Condividi su Facebook

Login

Chi è online


  Totale Iscritti: 3051
  Ultimo Iscritto: Franca
  Membri On Line: 0

<---------------------->
 Utenti On Line : 0
 Visite dal 2005:  79043

Ultimo Inserito


Rex

Rex

Paradiso Virtuale Animali Scomparsi

Inserisci Il Tuo Amico

In questa sezione del sito si possono inserire dediche per tutti i nostri amici che ci hanno lasciato
per andare verso quel PONTE ARCOBALENO per continuare ad amarci ed amarli.
Celestina

Inserito Da: Cecilia

Ciao Tittina, il mio viso è rigato di lacrime mentre ti scrivo . Stanotte (03/12/09) mi hai lasciato e sei volata sul Ponte dell’Arcobaleno. Non importa se fossi anziana e malata io ti amavo tanto……. lo stesso!. Sei stata una micina stupenda, buona e pulita come un fiore, affettuosissima: sei stata e sarai sempre la mia cocca. Il tuo ultimo atto d’amore l’hai fatto stanotte salutandomi prima di andartene. Nonostante fossi distrutta ed in coma ti sei alzata dalla cestina in cucina e mi sei venuta a cercare. Faticando enormemente hai fatto i pochi metri che portano alla camera da letto e con un ultimo gesto disperato hai tentato di salire nel lettone da me ,come facevi sempre, ma sei caduta. Ti ho sentita, povero amore mio e ti ho posato al mio fianco. Ti ho accarezzato per qualche minuto poi hai voluto andare via….sei tornata nella cestina, sono stata con te mentre tu andavi via per sempre. So che ci ritroveremo tesoro mio perché il Signore, nel suo Grande Progetto, ha previsto un posto anche per Te e per tutti Voi. Anche papà che faceva sempre il burbero stamattina piangeva . Fede è a Roma ma ti piange. Ti ho sepolto in colonia, così ogni giorno potrò salurarti e sopra te pianterò una rosa. Vola dolcezza la tua mamma Cecilia ti stringe ancora una volta. Ciao tesoro.

Celestina

Inserito Da: Cecilia

Ciao Tittina, grande amore mio, ho il cuore martoriato e il mio viso è rigato di lacrime mentre ti scrivo . Stanotte (03/12/09) mi hai lasciato e sei volata sul Ponte dell’Arcobaleno. Non importa se fossi anziana e malata io ti amavo tanto……. lo stesso!. Sei stata una micina stupenda, buona e pulita come un fiore, affettuosissima: sei stata e sarai sempre la mia cocca. Il tuo ultimo atto d’amore l’hai fatto stanotte salutandomi prima di andartene. Nonostante fossi distrutta ed in coma ti sei alzata dalla cestina in cucina e mi sei venuta a cercare. Faticando enormemente hai fatto i pochi metri che portano alla camera da letto e con un ultimo gesto disperato hai tentato di salire nel lettone da me ,come facevi sempre, ma sei caduta. Ti ho sentita, povero amore mio e ti ho posato al mio fianco. Ti ho accarezzato per qualche minuto poi hai voluto andare via….sei tornata nella cestina, sono stata con te mentre tu andavi via per sempre. So che ci ritroveremo tesoro mio perché il Signore, nel suo Grande Progetto, ha previsto un posto anche per Te e per tutti Voi. Anche papà che faceva sempre il burbero stamattina piangeva e mi ha appena telefonato dicendo che ha acceso un lumino per te. Fede è a Roma ma ti piange. Ti ho sepolto in colonia e sopra te pianterò una rosa. Vola amore mio la tua mamma Cecilia ti stringe ancora una volta. Ciao tesoro

Titti

Inserito Da: Claudio

nel mio cuore per sempre

Lacky

Inserito Da: Stefania

23 Ottobre 2009 Ciao Angelo mio, non è passata nemmeno un’ora da quando te ne sei andato e già mi manchi tantissimo... Mi manca accarezzarti sul divano, mi manca stringerti forte forte, mi manca riempirti di coccole e baci, mi manca affondare il mio naso nel tuo morbidissimo pelo… Mi manca tutto di te… Dentro di me ho un vuoto incolmabile e ancora non riesco a credere che domani mattina appena mi sveglierò non vedrò mai più i tuoi occhi, non sentirò mai più i tuoi miagolii, le tua fusa ma soprattutto non potrò mai più abbracciarti… Ricordo come se fosse ieri quando ti vidi per la prima volta… Sembravi un fiocco di neve piccolo e indifeso… E scelsi di chiamarti Lacky perche sapevo che tu mi avresti portato tantissima fortuna… Quante cose abbiamo combinato insieme?... Scriverle sarebbe impossibile!... Ti ricordi quando tu combinavi qualche guaio e la mamma ti sgridava?... Io ero sempre l’unica a difenderti e a prendermi la colpa dicendole che l’avevi combinato solo perché ero stata io a spingerti a farlo!... Con te ho passato 11 lunghi anni della mia vita… Ti conobbi quando ero solo una bambina avevo all’incirca 6 anni e sei stato al mio fianco per tutta la mia adolescenza aiutandomi nei momenti più difficili… Non potrò mai dimenticare quando appena tornavo da scuola tu eri lì vicino alla porta ad aspettarmi e mi guardavi con quegl’occhi che mi dicevano: “È andato tutto bene? Se hai bisogno di sfogarti io ci sono!”… E insieme andavamo in bagno perché era l’unico posto in cui si poteva stare tranquilli, l’unico in cui c’era la chiave e nessuno poteva entrare e ti raccontavo tutto quello che era successo… In questo modo ho passato tutti i giorni di scuola per 5 anni… E come dimenticare quando io volevo che tu dormissi con me nel mio letto e la mamma non voleva ma alla fine facevamo tutti e due gli occhietti dolci e lei cedeva sempre… E quando giocavi con la pallina?... Io e mia sorella morivamo dal ridere perché sbattevi con la testa dovunque... Mi mancano tantissimo le tue dimostrazioni d’affetto… Quando venivano a casa le mie amiche e incominciavo con loro a gridare e a fare casino tu strillando, non miagolando, mi venivi vicino controllavi se tutto era apposto e poi cercavi in tutti i modi di allontanarle da me perché per te era come un dovere difendermi da tutto ciò che mi potesse far male… Non dimenticherò quel giorno in cui appena tornai da scuola vidi la mamma diversa dal solito… E capì che era successo qualcosa ma lei faceva di tutto per nasconderlo… Alla fine riuscì a farmelo dire e disse esattamente queste parole:”Lacky non sta bene, è da 2 giorni che non mangia!”… Io mi sono precipitata da te e ti ho visto acciambellato in uno scatolo… Appena vidi i tuoi occhi capì che stavi molto male e così chiamai immediatamente mio padre per dirgli di chiamare il veterinario… Andammo da lui il pomeriggio e mi disse una cosa che non avrei mai voluto sentire… I tuoi reni non funzionavano più!... Così hai passato 2 mesi senza magiare niente se non il mangiare fatto apposta per te… Eri dimagrito tantissimo… Non ti reggevi più in piedi… Restavi sempre nel tuo scatolo… Poi il 20 Ottobre sei di nuovo ricaduto e ti abbiamo riportato dal veterinario… Io avevo un bruttissimo presentimento… Infatti stamattina ci chiamò il veterinario per dirci che tu stavi malissimo e per non soffrire più aveva deciso di addormentarti… Io volevo arrivare il più presto possibile da te così arrivai lì con 2 ore di anticipo… Alle 5 arrivò il veterinario aprì lo studio e io mi precipitai subito da te… Ma vidi quello che non avrei mai voluto vedere… Tu te n’eri già andato… Ora sono qui con il rimpianto di non averti salutato come volevo io e con una rabbia grandissima per non esserci stata nei tuoi ultimi attimi di vita… Ora di te mi sono rimaste solo delle fotografie e delle cicatrici che spero non scompariranno mai!... Ma soprattutto mi è rimasto il ricordo di un amore speciale e unico che il tempo non potrà mai cancellare… Tu per me sei stato il mio più fedele amico perché sei stato l’unico a non tradirmi mai come hanno fatto in tanti… Non ho mai sentito nessun essere vivente più vicino a me di quanto non fossi tu… Ora non stai più soffrendo e spero che sarai vispo e vivace proprio come in questa foto… Ti dedico una stella perché una stella è qualcosa di indelebile come il ricordo che tu hai lasciato in me… Ciao Amore Mio ti ricordo sempre, ogni giorno, ogni ora, ogni minuto, ogni secondo, ti ricordo con rassegnazione, con dolore ma con la consapevolezza di averti amato sopra ogni misura, anche se sarebbe impossibile misurare l’intensità di questo amore… Un amore puro, senza filtri… Fatto di calore, sguardi e sensazioni… Aspettami perche un giorno verrò da te e niente potrà più separarci… Tua Ste

alberigo

Inserito Da: laura

eri un bel micione bianco e rosso, dolce ed affettuoso. Ti avevo adottato a distanza nel gattile di Galliate e te ne sei andato a tradimento...Ti voglio bene

Briciola

Inserito Da: Gabriella

Ciao Angiolino col cornino......Mamma, Papà e Sorella!

Briciola

Inserito Da: Silvia

Ciao Angiolino col cornino..... Mamma, Papà e Sorella

Tobia detto Tobi

Inserito Da: dalla sua padrona

A colui che era il mio raggio di sole e che riusciva sempre a farmi sentire la persona più importante per lui

Ultime notizie

  • Il linguaggio del Gatto....
    La paura: spesso affligge anch....
    Estate: in viaggio con gli ani....
    134 delfini spiaggiati in poco....
    Animali e anziani: un colpo di....

I Vostri Commenti

Annunci Dallo Staff

  • Inserito Il: 29 Marzo 2011 - 13.12.05
    Per chi non vede il proprio nome assegnato al numero lotteria scelto ci mandi un'e-mail a staff@paradisoanimali.it con nick e numero. Grazie.

    Archivio Annunci

Iscrizione News